Ci vediamo in Prato della Valle con Dì Salute Weekend: taglia il nastro l’assessore regionale Lanzarin

La nostra testata accoglie il pubblico in Prato della Valle sabato 16 e domenica 17 settembre con la seconda edizione di Dì Salute Weekend. A tagliare il nastro, insieme a noi e ai rappresentanti del Comune di Padova, alle ore 9.00 sarà l’Assessore alla Sanità della Regione del Veneto, Manuela Lanzarin, alla presenza del Direttore Generale Azienda Ospedale Università Padova Giuseppe Dal Ben.

Il Villaggio della Salute in Prato della Valle a Padova

Dì Salute Weekend porta nel cuore di Padova, in Prato della Valle, il villaggio della prevenzione gratuita, con un evento che “fa” letteralmente prevenzione in piazza, proponendo per due giornate, sabato 16 settembre e domenica 17 settembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, un nutrito programma di controlli e consulenze gratuite, affidate alle principali associazioni, istituzioni, fondazioni e realtà sociosanitarie del territorio. I visitatori potranno accedere sabato e domenica a visite, check-up e consulenze, tutte affidate ai medici, infermieri e volontari presenti nella grande tensostruttura della Croce Rossa Italiana Comitato di Padova e nei gazebo attrezzati. I controlli saranno svolti nel rispetto delle norme di sicurezza e privacy.

Visite e controlli gratuiti proposti dall’edizione 2023

  • PREVENZIONE SENOLOGICA, a cura di LILT Associazione provinciale di Padova
  • PREVENZIONE DEL MELANOMA, a cura di Associazione Piccoli Punti Ets
  • ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA E DELLA DISTRIBUZIONE DEL TESSUTO ADIPOSO, CON BIOIMPEDENZIOMETRIA,a cura di UOC Clinica Medica 3a – Azienda Ospedale Università Padova
  • PUNTO DI ASCOLTO PSICOLOGICO, a cura di QUIPSICO
  • PREVENZIONE VISIVA, a cura di Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus
  • PREVENZIONE ODONTOIATRICA, SCREENING DELL’EPATITE C, TEST DELL’HIV, TEST DELLA GLICEMIA, PREVENZIONE DELL’OSTEOPOROSI, a cura di Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Padova
  • MISURAZIONE DELLA PRESSIONE E ANALISI DELLA PELLE, a cura di LloydsFarmacia
  • TEST DELL’UDITO, a cura di Centro Sordità Mariuzzo
  • ANALISI DEL CUOIO CAPELLUTO E PREVENZIONE ALOPECIA, a cura di Poliambulatori Medici Landen
  • PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE IN MENOPAUSA, a cura di UOC Dietetica e Nutrizione Clinica – Azienda Ospedale Università Padova
  • ECODOPPLER ARTI INFERIORI E TRONCHI SOVRAORTICI, a cura di UOC Malattie trombotiche ed Emorragiche – Azienda Ospedale Università Padova
  • PREVENZIONE DEI DISTURBI DELL’APPARATO SESSUALE MASCHILE, a cura di UOC di Andrologia e Medicina della Riproduzione – Azienda Ospedale Università Padova
  • ECOGRAFIE MUSCOLO SCHELETRICHE E PREVENZIONE REUMATOLOGICA, a cura di UOC di Reumatologia – Azienda Ospedale Università Padova
  • VALUTAZIONI FISICHE FUNZIONALI, a cura di UOC di Medicina dello Sport e dell’Esercizio – Azienda Ospedale Università Padova

Gli eventi speciali tra salute, sport, stile di vita

Sabato 16 settembre già dal mattino due appuntamenti con i trainer delle palestre Be Aktive, con Ginnastica Posturale e Allenamento Funzionale, mentre alle ore 17.00 parte la Camminata Metabolica (su prenotazione), il metodo messo a punto da Stefano Fontanesi che consente di allenarsi in sicurezza, in maniera completa e all’aria aperta. Alla pratica seguirà l’aperitivo gourmet con Humamy, cucina vegetale, sostenibile e locale e con le bevande “alcol free” di Fonte Margherita.

Domenica 17 settembre la giornata si apre srotolando i tappetini, alle ore 8.00, per il Risveglio Yoga (su prenotazione), con gli insegnanti del Centro Yoga Shakti, dal 1981 punto di riferimento per lo Yoga e il Pilates a Padova. Alla pratica yoga seguirà la colazione con le proposte di Humamy. Nel pomeriggio torneranno i trainer di Be Aktive per la Ginnastica Posturale e la Core Stability. Sempre domenica mattina, alle ore 10.00, è prevista la Mindfulness (su prenotazione), con l’associazione Angolo, mentre alle ore 10.30 parte Mens sana in corpore sano, la passeggiata nei luoghi di cura di Padova, affidata all’ULSS6 Euganea.

Per l’intera domenica è inoltre possibile, con un semplice prelievo di saliva per la tipizzazione, in pochi minuti, iscriversi al Registro Donatori di Midollo Osseo con l’associazione ADMO.

Spazio inoltre, in entrambe le giornate, alle dimostrazioni di manovre salvavita su adulti e bambini e alla simulazione avanzata e rianimazione cardiopolmonare, con la Croce Rossa Italiana Comitato di Padova e il Dipartimento di Medicina Azienda Ospedale Università di Padova. Per i più piccoli mattina e pomeriggio tanti appuntamenti, ad accesso libero, con i Laboratori Didattici affidati agli animatori dell’associazione Train de vie.

La diretta di Radio Padova

Il pubblico avrà inoltre un filo diretto con la manifestazione e potrà conoscere idee, iniziative, protagonisti nel corso delle dirette di Radio Padova, media partner dell’evento, sempre presente in Prato della Valle nello spazio Dì Salute Crystal Box.

Gli organizzatori e i patrocini di Dì Salute Weekend 2023

Dì Salute Weekend è organizzato dalla testata Dì Salute, in collaborazione con il Comune di Padova e gode del patrocinio di Regione del Veneto, Azienda Ospedale-Università Padova, Istituto Oncologico Veneto, ULSS 6 Euganea, Ordine dei Medici, Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Padova, Università degli Studi di Padova.

Altri di questo autore

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno,...

Protesi Hi-Tech sensibili al calore: innovazione all’Università e Politecnico di Bari

Le protesi del futuro, capaci di riprodurre il senso del tatto, del calore e del freddo, sono in fase...

Reflusso gastroesofageo: quali i migliori rimedi?

Oggi celebriamo la Giornata Mondiale della Salute Digestiva, un'occasione importante per sensibilizzare sull'importanza della salute digestiva come tassello per...

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno,...

Protesi Hi-Tech sensibili al calore: innovazione all’Università e Politecnico di Bari

Le protesi del futuro, capaci di riprodurre il senso del tatto, del calore e del freddo, sono in fase...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Inserzione pubblicitaria

Gli ultimi articoli

10 Anni di International Yoga Day: festa della Luce, della Connessione e della Trasformazione

Sono passati 10 anni da quel giugno 2014 quando l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha accolto la richiesta del premier indiano Narendra Modi di...

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno, di piccole dimensioni (fino a...

Italiani, popolo di sportivi tecnologici

Metà degli italiani pratica attività fisica e l'uso della tecnologia nel fitness è sempre più diffuso. Secondo un’indagine dell’Osservatorio Sanità di UniSalute e Nomisma,...

Non ti vuoi perdere i prossimi articoli?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere, una volta al mese, la nostra selezione dei contenuti più interessanti!

Inserendo la mail accetti la Privacy Policy: ti terremo informato sui nostri prossimi contenuti. NON cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.

Ti è piaciuto questo articolo? 
Non perderti i prossimi!

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle prossime uscite e sulle iniziative esclusive a tema salute e medicina, riservate ai nostri iscritti.

Non cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.