Affluenza record a Dì Salute Weekend: i due giorni di visite gratuite in Prato della Valle

Dì Salute Weekend, l’evento dedicato alla prevenzione e alla salute, ha concluso la sua seconda edizione con un’affluenza record di pubblico. Questo straordinario appuntamento si è svolto nel suggestivo scenario di Prato della Valle a Padova, coinvolgendo numerose associazioni, fondazioni e realtà socio-sanitarie locali. Durante l’evento, sono state offerte ben 4413 visite, consulenze e check-up gratuiti, sottolineando l’importanza della prevenzione per la comunità padovana.

Affluenza straordinaria e risultati raggiunti

L’affluenza eccezionale dei cittadini padovani, che ha superato le aspettative degli organizzatori, ha portato a una massiccia partecipazione agli appuntamenti programmati. Tuttavia, questa grande partecipazione ha comportato alcune code e l’impossibilità in alcuni casi di soddisfare tutte le richieste. Matteo Ercolin, ideatore e curatore dell’evento, ha dichiarato: “Siamo felici di vedere così tanto interesse da parte dei cittadini padovani, ma ci dispiace per le attese e per non essere riusciti a soddisfare tutte le richieste. Tutte le associazioni, gli enti, i professionisti e i volontari hanno dato il massimo, e speriamo che in futuro, con un impegno ancora maggiore, possiamo rendere queste giornate di prevenzione ancora più efficaci.”

Numeri che parlano di prevenzione

Croce Rossa Comitato di Padova nei due giorni ha effettuato 400 test per l’epatite C, 72 visite odontoiatriche, 50 test per l’HIV, 680 check up saturazione, glicemia e pressione e ha coinvolto circa 400 persone, divise in gruppi nelle dimostrazioni di manovre salvavita.

Dipartimento di Medicina-DIMED dell’Azienda Ospedaliera di Padova ha effettuato oltre 70 visite per la prevenzione dei disturbi dell’apparato sessuale maschile, 91 ecografie muscolo scheletriche, 53 consulenze per la nutrizione per l’invecchiamento sano, ben 59 per la prevenzione cardiovascolare in menopausa, 174 analisi della composizione corporea e prevenzione dell’obesità, 59 ecodoppler degli arti inferiori e tronchi sovraortici.

Fondazione Banca degli Occhi ha visto 1196 persone, tra consulenze e screening visivi, rinviando a un approfondimento 55 persone per sospetto glaucoma e due per cheratocono.

Safilo, in Prato della Valle, con il marchio Polaroid ha eseguito 430 test dell’acuità visiva, il 20 per cento di questi non sapevano di avere un difetto visivo. 

LILT ha effettuato 50 visite di prevenzione senologica, inviando per mammografia di approfindimento cinque pazienti e una per un controllo a sei mesi.   

L’associazione Piccoli Punti ha visto 104 persone con visita di prevenzione del melanoma, di cui molti extra prenotazione, tra i quali sono stati identificati circa decina di sospetti da approfondire. 

Tanti anche i test dell’udito al Centro Sordità Mariuzzo che ha testato 350 persone, tra cui molti giovani, riscontrando circa un 5 per cento di problematiche di una certa gravità e un 15 per cento di lieve entità. 

Le consulenze tricologiche di Landen sono state 175 con prevalenza di problematiche legate alla dermatite seborroica e alcuni casi di perdita di capelli dovuta a malattie autoimmuni. 

Lloyds Farmacia ha offerto poco più di 100 analisi della pelle e 200 misurazioni della pressione.

Admo ha incontrato per la tipizzazione, oggi resa molto semplice dal prelievo salivare, 40 persone che si sono tipizzate ed iscritte al registro donatori di midollo osseo.

Salute fisica e mentale

La prevenzione non si è limitata alla salute fisica, ma ha coinvolto anche aspetti psicologici con Qui Psico che ha incontrato circa 100 persone per consulenza psicologica, tra giovani, famiglie e coppie.

Eventi speciali e cura del benessere

Oltre alle prestazioni sanitarie, Dì Salute Weekend ha ospitato eventi speciali che hanno promosso il benessere fisico e mentale. Dalla Camminata Metabolica allo Yoga, dalla Mindfulness alle attività sportive, l’evento ha offerto una varietà di opportunità per prendersi cura di sé stessi. Anche i più piccoli hanno avuto il loro spazio, grazie all’associazione Train de vie che ha organizzato attività e laboratori per i bambini.

Sostenitori e Riconoscimenti

Dì Salute Weekend è stato possibile grazie alla collaborazione con il Comune di Padova e al patrocinio di diverse istituzioni, tra cui la Regione del Veneto, l’Azienda Ospedale-Università di Padova e l’Ordine dei Medici. Il main partner dell’evento è stato Polaroid Eyewear by Safilo, insieme ai punti vendita Conad di Padova, Lloyds Farmacia, Studio Dentistico Moro, Synlab, UniSalute, Landen Tricologia, Centro Sordità Mariuzzo, Patavina Con Te, QuiPsico, Che Vista, Dipartimento di Medicina dell’Azienda Ospedale Università Padova, Humamy, Palestre Be Aktive, Nutriva.

Altri di questo autore

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno,...

Protesi Hi-Tech sensibili al calore: innovazione all’Università e Politecnico di Bari

Le protesi del futuro, capaci di riprodurre il senso del tatto, del calore e del freddo, sono in fase...

Reflusso gastroesofageo: quali i migliori rimedi?

Oggi celebriamo la Giornata Mondiale della Salute Digestiva, un'occasione importante per sensibilizzare sull'importanza della salute digestiva come tassello per...

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno,...

Protesi Hi-Tech sensibili al calore: innovazione all’Università e Politecnico di Bari

Le protesi del futuro, capaci di riprodurre il senso del tatto, del calore e del freddo, sono in fase...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Inserzione pubblicitaria

Gli ultimi articoli

10 Anni di International Yoga Day: festa della Luce, della Connessione e della Trasformazione

Sono passati 10 anni da quel giugno 2014 quando l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha accolto la richiesta del premier indiano Narendra Modi di...

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno, di piccole dimensioni (fino a...

Italiani, popolo di sportivi tecnologici

Metà degli italiani pratica attività fisica e l'uso della tecnologia nel fitness è sempre più diffuso. Secondo un’indagine dell’Osservatorio Sanità di UniSalute e Nomisma,...

Non ti vuoi perdere i prossimi articoli?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere, una volta al mese, la nostra selezione dei contenuti più interessanti!

Inserendo la mail accetti la Privacy Policy: ti terremo informato sui nostri prossimi contenuti. NON cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.

Ti è piaciuto questo articolo? 
Non perderti i prossimi!

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle prossime uscite e sulle iniziative esclusive a tema salute e medicina, riservate ai nostri iscritti.

Non cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.