Alimentazione e salute riproduttiva, un binomio importante

L’alimentazione è importante in ogni momento della vita, ma ancor di più lo è quando si è in cerca di una gravidanza. 

La fertilità, infatti, si preserva anche a tavola: a testimoniarlo sono diversi studi, ma anche le parole del dott. Mario Mignini Renzini (Responsabile dell’Unità Operativa di Ginecologia presso gli Istituti Clinici Zucchi di Monza e Direttore Medico del Centro di Medicina della Riproduzione Biogenesi) e di Marina Bellavia (ginecologa specialista in Medicina della Riproduzione e direttore sanitario del centro per la fertilità Next Fertility ProCrea).

Buone regole per preservare la salute riproduttiva

“Un’alimentazione sana è alla base di stili di vita sani. Non fumare, fare attività fisica, ridurre (se non addirittura eliminare) il consumo di alcol e limitare il ricorso alla caffeina sono le classiche raccomandazioni che servono anche per mantenere la nostra capacità riproduttiva in salute” spiega la dott.ssa Marina Bellavia. “Accanto a queste semplici, ma fondamentali raccomandazioni, è bene sottolineare che sovrappeso o obesità, così come l’eccessiva magrezza, sono reali ostacoli a una gravidanza perché agiscono negativamente sulla fertilità sia nell’uomo sia nella donna”.

Cosa portare in tavola, dunque? Un po’ di tutto, per la verità, ma specialmente frutta e verdura di stagione. Fondamentale è infatti seguire un regime alimentare che mitighi gli sbalzi glicemici, alternando cibi che alzano la glicemia ad altri che la tengono bassa. Il rischio, in caso contrario, è di compromettere l’ovulazione (per le donne) o di vedersi ridurre la qualità degli spermatozoi per via dello stress ossidativo (per gli uomini).

I cibi da preferire per cercare una gravidanza

Come spiegato dal dott. Mario Mignini Renzini, è necessario prediligere i cibi che riducono l’infiammazione. Se cronici, gli stati infiammatori nella donna conducono infatti a patologie che minano la fertilità, dall’endometriosi all’ovaio policistico. Da qui, l’importanza di eliminare o limitare i cibi infiammatori: alimenti ricchi di zuccheri, carboidrati raffinati, cibi ricchi di grassi saturi.

“Tra gli alimenti utili abbiamo invece l’avocado: grazie alla presenza di molte vitamine, tra le quali la vitamina E, nella donna aiuta a migliorare lo spessore dell’endometrio. Sul lato maschile, un esempio possono essere i semi di girasole che, oltre a essere dei potenti antiossidanti, contribuiscono a migliorare la motilità dello sperma” spiega la dott.ssa Marina Bellavia. “Inoltre, durante un percorso di procreazione medicalmente assistita, c’è necessità di assumere carboidrati. La scelta deve orientarsi verso quelli meno raffinati come la pasta ai cereali e quella ai legumi, il riso basmati o quello nero”.

Il dott. Mario Mignini Renzini suggerisce inoltre di puntare sulla frutta estiva:

  • i mirtilli contengono fitonutrienti ad azione antiossidante e antinfiammatoria, motivo per cui riducono i processi infiammatori nei tessuti;
  • le ciliegie, ricche di sali minerali e di sostanze antinfiammatorie, sono da prediligere soprattutto nella varietà visciole;
  • l’ananas, col suo contenuto di vitamina C e bromelina, stimola la digestione delle proteine e riduce lo stato infiammatorio e migliorando le difese immunitarie.

Via libera anche a mele, propoli, grano saraceno, semi di chia e di canapa, liquirizia, papaia, curcuma, aglio, zenzero, tè verde, cipolla e rosmarino. E poi al pesce che, ricco di Omega-3, combatte con efficacia l’infiammazione.

Infine, è importante prestare attenzione anche a eventuali allergie e intolleranze alimentari, specialmente se si cerca una gravidanza, perché alla base di stati infiammatori che compromettono il sistema immunitario e – dunque – il corretto sviluppo dell’ovulo.

Altri di questo autore

Telethon produrrà Strimvelis: come funziona il farmaco salvavita per bambini affetti da ADA-SCID

La Fondazione Telethon ha ultimato l’iter che le consentirà di produrre e distribuire Strimvelis, la terapia genica per la...

Antibiotico resistenza: cos’è e perché può essere pericolosa

Gli antibiotici sono farmaci usati per uccidere i batteri. Tuttavia, nel corso del tempo, alcuni gruppi di batteri potrebbero...

Allattamento al seno: come conservare il latte col caldo (e quali sono i benefici, anche d’estate)

Quando si pensa all’alimentazione in estate, si pensa prevalentemente alla corretta conservazione della carne e degli alimenti freschi. E,...

Telethon produrrà Strimvelis: come funziona il farmaco salvavita per bambini affetti da ADA-SCID

La Fondazione Telethon ha ultimato l’iter che le consentirà di produrre e distribuire Strimvelis, la terapia genica per la...

Antibiotico resistenza: cos’è e perché può essere pericolosa

Gli antibiotici sono farmaci usati per uccidere i batteri. Tuttavia, nel corso del tempo, alcuni gruppi di batteri potrebbero...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Inserzione pubblicitaria

Gli ultimi articoli

10 Anni di International Yoga Day: festa della Luce, della Connessione e della Trasformazione

Sono passati 10 anni da quel giugno 2014 quando l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) ha accolto la richiesta del premier indiano Narendra Modi di...

Tumore al seno: con la crioablazione si elimina il bisturi

La crioablazione emerge come una promettente alternativa alla classica chirurgia con bisturi per il trattamento del tumore al seno, di piccole dimensioni (fino a...

Italiani, popolo di sportivi tecnologici

Metà degli italiani pratica attività fisica e l'uso della tecnologia nel fitness è sempre più diffuso. Secondo un’indagine dell’Osservatorio Sanità di UniSalute e Nomisma,...

Non ti vuoi perdere i prossimi articoli?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere, una volta al mese, la nostra selezione dei contenuti più interessanti!

Inserendo la mail accetti la Privacy Policy: ti terremo informato sui nostri prossimi contenuti. NON cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.

Ti è piaciuto questo articolo? 
Non perderti i prossimi!

Iscriviti alla newsletter per essere informato sulle prossime uscite e sulle iniziative esclusive a tema salute e medicina, riservate ai nostri iscritti.

Non cederemo mai il tuo indirizzo a terzi.